PER UNA VACANZA RILASSANTE

La nostra Cucina

Consulta i nostri menù sulla cucina tradizionale teramana

I Sapori tipici della cucina tradizionale abruzzese

GUARDA LE FOTOGRAFIE DEI NOSTRI PIATTI



  1. OGNI GIORNO L' HOTEL NARCISI VI DELIZIA CON I SUOI DOLCI, PASTA FRESCA E PANE DELLA CASA CALDO!

    La provincia di Teramo è quella che vanta in cucina tradizioni secolari, conservate fedelmente dovunque.
    Tra i piatti della tradizione il primo posto lo meritano le famose “scrippelle m' busse" o asciutte in timballo, cioè sottilissime crespelle ripiene di formaggio in brodo di gallina o al forno inframezzate da ragù.
    Un altro piatto tradionale è costituito da “le virtù”, una minestra con verdure, cereali, vari tipi di pasta e di carne.
    Rinascimentali ravioli di ricotta dolce con zucchero e cannella, con un leggero sugo di pomodoro; tacchino in gelatina “alla canzanese”, che prende il nome dal paese di Canzano e, soprattutto, “mazzarelle” vale a dire interiora d’agnellino sulla brace con aglio, peperoncino e prezzemolo, avvolte in foglia d’invidia e legata con budellini.
    Un punto forza della gastronomia teramana fatta in casa sono i maccheroni alla chitarra, la pasta viene ritagliata da sottili fili d’acciaio posizionati su un telaio di legno, simile ad una chitarra.
    Nella tradizione della cucina del litorale di Teramo troviamo piatti speciali come: Il brodetto  una zuppa con frutti di mare e varie specie di pesci che vengono cotti tutti assieme.
    Le tradizioni dei pastori d’Abruzzo è legata all’uso dell’agnello e del castrato cotti al forno o alla brace. Molto diffusi in tutta la regione sono gli arrosticini costituiti da spiedini di piccoli ritagli di carne ovina cotta alla brace.Come si comprende, una cucina saporita e molto elaborata,di antico retaggio.

    A ciò si aggiungano vini di eccezionale qualità che hanno meritato l’unica DOCG della regione e un clima veramente equilibrato e capirete perchè valga la pena di visitarla con attenzione. I vini sono Montepulciano d’Abruzzo, Cerasuolo, Trebbiano d’Abruzzo ed il raro bianco Monsonico della Val Vomano.

    Le dolci colline d’Abruzzo che si ergono nella provincia di Teramo sono piene di ulivi e durante il periodo della raccolta che parte dal 20 ottobre fino al 10 dicembre si prepara un olio di oliva extravergine  di ottime qualità.

    In tutto l'Abruzzo è diffusa la lavorazione del maiale con la preparazione di ottimi insaccati e prosciutti.
    Le specialità sono diverse, dai prosciutti affumicati di Introdacqua e Canzano, oppure la mortadella di Campo Tosto, il salsicciotto di Torano e la Ventricina di Teramo e le speciali salsicce di fegato, spesso conservate sott’olio.
    L’Abruzzo è terra di pastori e quindi famoso è il pecorino d’abruzzo fresco o stagionato, e la ricotta di pecora. Altre specialità prodotte con latte ovino sono: giuncata fresca e profumata del teramana, il caprino fresco a Farindola.

    Una delle più interessanti e ricche produzioni sono i Fiori di Crocus Sativus dai quali viene prodotto l’ottimo Zafferano Abruzzese. L’altopiano di Navelli, tra il Gran Sasso e il Sirente è il cuore di questa produzione. Olio santo, con olio di prima spremitura nel quale si macera il ben noto peperoncino abruzzese, si prepara il famoso olio santo tradizionale diffuso nei ristoranti che rende i cibi piccanti.




    MENU' A BASE DI PESCE
     

    - Chitarra alle vongole
    - Chitarra mare e monti
    - Lasagnette ai frutti di mare
    - Maltagliate allo scoglio
    - Gnocchi ai gamberi
    - Risotto alla pescatora
    - Tagliatelle al ragù di mare
    - Fagottini alla cardinale
    - Chitarrina con zucchine e gamberetti
    - Pappardelle ai crostacei
    - Frittura mista 
    - Passera alla mugnaia
    - Rana pescatrice
    - Guazzetto di pesce
    - Sogliola ai ferri
    - Pesce spada al forno
    - Insalata di mare
    - Salmone alla pizzaiola
    - Impepata di cozze e vongole


    MENU' A BASE DI CARNE

    - Chitarra alla teramana (con pallottine)
    - Lasagnette al ragù di carne
    - Tagliolini e fagioli
    - Maltagliate alle verdure
    - Gnocchi al pomodoro
    - Risotto ai quattro formaggi
    - Tagliatelle al ragù di carne
    - Chitarra con zucchine
    - Lasagne al forno
    - Timballo all'abruzzese
    - Mezze maniche ai porcini
    - Rosa di vitello
    - Agnello ai ferri
    - Braciola di maiale
    - Pollo al forno
    - Galletto
    - Scaloppine
    - Coniglio alla cacciatora
    - Spezzatino di agnello